Scontro tra Titani

06 marzo 2017

Vi ho mai raccontato quell'avvincente storiella legata al basket, no tranquilli non è una vecchia storia, è una storia recente proprio di ieri. Succedeva che nel campionato di Serie C Silver c'era una squadra della provincia di Messina, il Costa D'Orlando imbattuta meritatamente per 24 giornate di campionato e a due dal termine aspirava giustamente a proseguire la striscia vincente per il prestigio e l'onore della società e dei giocatori stessi. Poi successe che in una domenica di inizio Marzo non molto calda a dire il vero, fuori, perché dentro il PalaAkradina la temperatura era altissima, si reca a Siracusa per incontrare la Cocus Club Siracusa e lì si scioglie come una viennetta fuori dal frigo, ponendo fine ad un sogno che aveva  sfiorato ad un passo dal traguardo.
Tornando ai giorni d'oggi e lasciando da parte le storielle;  l'Aretusa ieri ha scelto la penultima di campionato e la capolista imbattuta per far vedere la vera natura di questa squadra capitanata da coach Marletta; ardore agonistico, tenacia, qualità tecniche indiscusse in alcuni elementi e tanta voglia di ribaltare un risultato che sembrava già scritto da tempo. E pensare che le prime  "bombe" di Bjegovic(11 pts) ci avevano fatto tremare i polsi pensando al peggio, ma  la squadra si è messa subito in carreggiata, le trame di DiTrapano(21 pts) e le giocate di Agosta(29 pts) hanno riportato serenità al match chiudendo l' intervallo lungo sul 34-28. L'uscita dagli spogliatoi è stato un tripudio; DiTrapano scriveva le regole dei fondamentali del basket, Tolliver schiacciava con veemenza e capitan Agosta (che decideva di regalare al PalaAkradina un personalissimo Agosta show) chiudeva in bellezza il terzo quarto decidendo  in scioltezza di tirare "da casa sua" lasciando un solco terribile sulla partita,  fine quarto 60- 43. Il Costa d' Orlando non ci sta' e con le giocate di Fazio(12 pts) Sgro (11 pts) e soprattutto Marinello(14 pts), folletto impazzito nell'aria biancoverde racimola punti su punti dal - 17 del terzo tempo, ma l'Aretusa gestisce con intelligenza e calma i minuti finali e trionfa meritatamente 73-68 mentre il palazzetto urla la sua gioia a più non posso.
Domenica ultima sempre temibile di campionato a Spadafora e poi testa ai Playoff. Sembra tutto finito ma il bello comincia proprio ora!!

1°Q: 18 – 17
2°Q: 34 – 28
3°Q: 60 – 43
Finale: Cocus Club Siracusa vs Costa D’Orlando: 73 – 68

Tabellino:
Cocus Club Siracusa: Agosta 29, DiTrapano 21, Tolliver 10, Bellofiore 5, Bonaiuto 3, Carbone C.5, Carbone A, Boscarino, Naso, Cusumano. All.Marletta

Costa D’Orlando: Fazio 12, Caronna 2, Bjegovic 11, Marinello 14, Sgrò 11, Strati 2, Bowman 10, Gambardella, Munastra 6, Antinori, Ferrarotto, Manfrè. All.Condello

Altre Pagine

06 ottobre 2018

Un altro giovane atleta della A.D. Polisportiva Aretusa ceduto ad una società di serie A

 
 
31 luglio 2018

Con il rientro di Gigi Bordieri si completa lo staff tecnico della A.D. Polisportiva Aretusa

 
A.D. Polisportiva Aretusa
Via Piazza Armerina 1
Siracusa
96100
P.iva: 01091540896
Cf: 93005060897