Inizio nuovo anno sportivo

21 ottobre 2019

Pronti, via….
Inizia una nuova stagione in casa della Polisportiva Aretusa.
Dal 02 Settembre sono iniziati i corsi della scuola Basket, in primis con la Prima squadra che parteciperà al campionato Regionale di Promozione Maschile, mentre il 16 Settembre ha aperto le porte a tutti i propri iscritti la scuola Minibasket.
Grosse novità, così come già comunicato sul finire della stagione appena trascorsa, con il cambio ai vertici della Società, con il Presidente Padua che lascia la nostra storica Società, affidandola a Paolo Marletta, con l’intento di proseguire il progetto vincente che ci ha contraddistinti in questi anni.
Marletta, ai più conosciuti per aver guidato negli ultimi anni l’Aretusa fino alla conquista della prestigiosa Coppa Sicilia, e portandola stabilmente a lottare per le posizioni di vertice in serie C, nella sua carriera ha allenato diverse Società di serie B e C nazionale come Castrovillari, Caserta, Canicattì, Lamezia e Palermo, fino a raggiungere il palcoscenico della A2 con la Virtus Ragusa. Responsabile dallo scorso anno del nostro settore giovanile, ha sposato il progetto di ringiovanimento e valorizzazione della scuola Basket e Minibasket, a tal punto da accettare la proposta del Presidente Padua di prenderne il comando e la gestione.
“Sono veramente orgoglioso e onorato”, le prime parole del neo Presidente, che prosegue così: “Da siracusano, è veramente un onore prendere le redini di una realtà cestistica come l’Aretusa, una società che ha fatto la storia del Basket Siciliano sia a livello senior ma soprattutto a livello giovanile. Bene, il mio intento è semplicemente quello di portare sempre più in alto i colori della Nostra Società. Per questo, e per un segnale di continuità, ho voluto fortemente la riconferma di tutto lo staff tecnico degli ultimi anni, che con il ritorno di Carlo Costa, forma una squadra che farebbe invidia alle più blasonate società nazionali di pallacanestro. E, a dimostrazione di questo, anche quest’anno, società importanti come la Vis Ferrara, ha richiesto un nostro atleta, Marcel Belmonte, classe 2005, per affrontare il campionato di categoria di Eccellenza, dopo aver attinto dalla nostra Società anche per un atleta del 2003, Davide Mica, che si sta ben comportando nella società romagnola. C’è parecchio lavoro da fare, e la difficoltà delle strutture e la continua ricerca di aiuti sponsorizzativi, sono solo le prime difficoltà che incontreremo, ma sono sicuro che come gli anni passati, l’Aretusa sarà sempre un punto di riferimento a livello locale e regionale per tutti gli amanti di questo fantastico sport, e per chi vuole affacciarsi per la prima volta al gioco più bello del mondo. A tal fine sono già state programmate una serie di attività itineranti in diverse scuole, in modo da poter coinvolgere sempre più ragazzi all’interno della nostra Famiglia cestistica. Inoltre, - prosegue il Presidente – da quest’anno saremo attivamente all’interno della Scuola Media Costanzo, potendo contare su una struttura fondamentale per l’attività giovanile. Confermiamo i campi dell’Istituto Ipsia in Viale Scala Greca, vero punto nevralgico della nostra attività e il campo della Palestra Akradina, dove, oltre che avviare corsi per tutti i nati dal 2007 al 2014, sarà il campo di gioco della nostra prima squadra, che, dopo aver lottato lo scorso anno ai vertici della categoria, quest’anno cercherà di compiere quel salto che significherebbe il ritorno in Serie D. Come ormai di consueto, il rooster sarà formato esclusivamente da ragazzi formati e cresciuti nel nostro vivaio, stando ad attestare quanto ciò di ottimo è stato fatto nel corso della nostra lunga storia”.
Nel fare un grosso in bocca a lupo al neo presidente e a tutti i ragazzi di questa gloriosa società che ci rappresenteranno nei vari campionati e insieme a loro, staff, genitori e appassionati della palla a spicchi, un pensiero mi viene spontaneo. Ho sempre avuto un debole per gli inizi. Sarà che niente mi spaventa più di una fine, ma in tutto quel che comincia c' è qualcosa che un po’ mi commuove e un po’ mi carica, l'inizio ha dentro mistero e sogno e ho idea che questo inizio sarà denso di lavoro, esperienze e crescita di bambini che prima o poi diventeranno uomini dopo esser stati atleti.

Ciacio

Altre Pagine

 
15 settembre 2020

 
14 settembre 2020

 
A.D. Polisportiva Aretusa
Via Giovanni Malfitano 18
Siracusa
96100
P.iva: 01091540896
Cf: 93005060897