Derby di ritorno all'Aretusa

21 gennaio 2020

Pala Lo Bello, Siracusa, palazzetto gremito. Sembra una finale di coppa, una gara decisiva per i playoff promozione, invece è semplicemente il Derby, Siracusa Basket contro Aretusa.
Le insidie del pre gara non fanno dormire sonni tranquilli alla panchina dei biancoverdi; Caia e Ferraro fuori per infortunio, Aglianò a letto con l’influenza, e i padroni di casa bianco azzurri che recuperano tutte le loro pedine e si presentano con il rooster al completo. Appena 24 ore prima, i ragazzi di coach Bonaiuto sono caduti sul campo della capolista Vigor Santacroce dopo un over time che sicuramente si è fatto sentire nel momento clou della gara, mentre i ragazzi di Marletta arrivano da una doppia vittoria contro Palazzolo e Gela che li proietta verso la zona calda della classifica. Insomma, le premesse per assistere ad un gran derby ci sono tutte.
Pronti via, l’Aretusa piazza subito un mini break di 5-0 con una tripla di Alessio Carbone e un contropiede di Santacroce. La squadra di casa risponde col solito Carpinteri ed accorcia. La gara vive momenti di alti e bassi. Allunga l’Aretusa, con Capitan Bellofiore in giornata di grazia (top scorer alla fine con 25 punti) ma sempre Carpinteri non fa scappare la squadra aretusea e il primo quarto si chiude con appena 2 lunghezze della squadra ospite.
Il secondo quarto è la copia del primo, con l’accoppiata Bellofiore – A. Carbone che macina canestri su canestri, e i padroni di casa che rispondono colpo su colpo. +2 del Sr Basket al 16’, prontamente agganciati da Tiralongo. Un fallo allo scadere di C.Carbone, manda Fichera in lunetta con 3 tiri liberi, tutti realizzati, e il Sr basket rimane aggrappato alla gara. All’intervallo lungo il tabellone segna 32-37 per gli ospiti.
In casa Aretusa si chiede più intensità in difesa, vera chiave di svolta della partita. Non bisogna concedere tiri facili, serve più collaborazione difensiva per poi ripartire in campo aperto. Detto fatto.
I padroni di casa rientrano sul parquet del Pala Lo Bello schierandosi a zona, ma il diktat di Marletta viene eseguito alla perfezione. Sgarellino viene fermato nonostante l’assenza dei lunghi in casa Aretusa. Gallitto diventa regista della squadra, mette ordine, Santacroce può così sfoderare la sua velocità per colpire in contropiede. Il giovane Gugliotta fa rifiatare i colleghi più grandi, con una sicurezza pari a quella di un veterano della categoria. Il Siracusa Basket non trova più la via del canestro, mentre i fratelli Carbone bucano la retina dalla lunga e dalla media distanza. Il nervosismo porta a falli tecnici fischiati a Coppa, Gallitto, Chiaia e Tiralongo,  e all’espulsione di un componente della panchina di casa. Alla fine del terzo quarto l’Aretusa è avanti di 14 lunghezze.
Il Sr Basket prova a fermare Bellofiore passando ad una difesa box and one sul talento biancoverde, ma i compagni in campo si prendono la responsabilità di sopperire a questa difesa asfissiante sul loro capitano, e non demordendo, continuano a macinare canestri e corsa. Alessio Carbone decide di segnare da “casa sua” facendo impazzire i tantissimi ragazzi del settore giovanile dell’Aretusa sugli spalti. Esce Christian Carbone per 5 falli, Coppa prova a ridurre il gap per i padroni di casa, sotto a 4 minuti dalla fine di ben 21 lunghezze. Ma il tempo a disposizione è poco, Bellofiore continua a segnare, giocherebbe altri 4 tempi…. Suona la sirena, la festa è biancoverde. Il Sr Basket viene agganciato al secondo posto proprio dall’Aretusa e si preannuncia una fase playoff caldissima a Siracusa….
Risultato finale 58-70.
 
Tabellino:
Sr Basket – Coppa 18, Bonaiuto G. 0, Carpinteri A. 1, Micalizzi 0, Sgarellino 8, Messina 0, Chiaia 4, Fichera 5, Giuga 0, D’Aniello 2, Carpinteri S. 22, Armeri 1.
Aretusa – Bellofiore 25, Carbone A. 20, Sorano 0, Santacroce 7, Gallitto 9, Sindoni Lor. 0, Carbone C. 5, Papandrea 0, Costa 0, Sindoni Leo 0, Gugliotta 0, Tiralongo 4.

Altre Pagine

 
15 settembre 2020

 
14 settembre 2020

 
A.D. Polisportiva Aretusa
Via Giovanni Malfitano 18
Siracusa
96100
P.iva: 01091540896
Cf: 93005060897