Scontro tra titani

20 febbraio 2017

Vi erano tutti i presupposti perché il match tra le detentrici dell'ambita piazza d'onore del campionato di Serie C Silver, nell' affollato e caloroso PalaAkradina, si traducesse in un incontro vibrante e avvincente condotto con piglio autoritario da entrambe le squadre e che inevitabilmente si decidesse agli ultimi secondi. L'Aretusa scende in campo senza Bonaiuto lasciato precauzionalmente in panca e con Carbone C, in quintetto base,le mani sapienti di DiTrapano(16 pts) e la vena decisa del nostro capitano Agosta(12 pts) mantengono sulla retta via il quintetto aretuseo sino all'intervallo lungo che si chiude sul 34- 25 nonostante l'ottima prova dei giovani campioni nazionali under 16 Gebbia e Antoci( 7 e 4 pts) in particolare il primo senza paura e con un bagaglio tecnico altissimo per la sua giovane età. Al rientro dagli spogliatoi il Ragusa accende la lampadina e con Licitra in regia e soprattutto Mammana (20 pts) sotto le plance mette paura alla squadra di Marletta, un po' indecisa nella gestione della palla e quella " maledetta " panchina corta crea un po' di impicci che solo l'esperienza di  Bonaiuto(rientrato a pieno titolo nel match) e company riequilibrano le sorti di un match che si fa' a tratti spigoloso e alquanto difficile, come sempre la lucida regia del play di casa( ogni suo cambio di direzione che lascia interdetti gli avversari, provoca sempre grandissimi entusiasmi) che sbaglia due tiri liberi nel finale, si lancia sul rimbalzo catturandolo tra i giganti e facendosi fischiare un'altro  fallo che traduce in due morbidissimi canestri dalla lunetta, danno la sensazione di vittoria che si produrrà da lì poco concludendo l'incontro con un risicato, sofferto ma meritato e voluto 64 -61.
C'è ancora da lottare!!!

1°Q: 20-11
2°Q: 34-25
3°Q: 51-46
Finale: Cocus Club Siracusa vs Virtus Ragusa: 64-61

Tabellino:
Cocus Club Siracusa: Tolliver 17, DiTrapano 16, Agosta 12, Bonaiuto 7, Bellofiore 7, Carbone C.3, Alescio 2, Boscarino, Vanacore, Carbone A, Rosal, Naso.  All:Marletta

Virtus Ragusa: Licitra 9, Chessari 4, Mammana 20, Canzonieri 2, Sorrentino 4, Gebbia A 7, Antoci 4, Ferlito 6, Ferrera 5, Idissou, Gebbia L., Spatuzza.

Altre Pagine

06 ottobre 2018

Un altro giovane atleta della A.D. Polisportiva Aretusa ceduto ad una società di serie A

 
 
31 luglio 2018

Con il rientro di Gigi Bordieri si completa lo staff tecnico della A.D. Polisportiva Aretusa

 
A.D. Polisportiva Aretusa
Via Piazza Armerina 1
Siracusa
96100
P.iva: 01091540896
Cf: 93005060897